L'inizio della vecchiaia. Cosa dovrebbe essere pronto

Il processo di invecchiamento è un fenomeno causato da molti fattori psicologici, sociali e biologici. Nel cervello di una persona anziana, l'intensità dei processi metabolici diminuisce, il che rallenta significativamente la trasmissione di eccitazione nervosa. Ridurre la velocità e il volume della percezione, il ritmo del pensiero, il livello di attenzione, la luminosità delle emozioni e delle sensazioni sono spesso causati dall'aterosclerosi cerebrale.

Le prime manifestazioni della malattia sono disturbi peculiari delle funzioni della memoria. Una persona inizia improvvisamente a dimenticare i nomi di parenti, amici, nomi di oggetti. Queste deviazioni sono instabili, transitorie e si verificano a causa di situazioni di stress mentale, a causa della necessità di mobilitare memoria. Nel tempo, i disturbi della memoria diventano permanenti. Inoltre, ci sono vertigini, mal di testa, diminuzione della capacità di concentrazione.

È possibile mantenere lo stato delle navi in ​​uno stato normale e ciò dipende dalla persona stessa e dal suo stile di vita.

La razione alimentare - svolge un ruolo enorme nel normale funzionamento del sistema vascolare. Uno squilibrio nella nutrizione, cibi contenenti quantità enormi di grassi animali, consumo eccessivo di zucchero e zucchero, abuso di alcool sono fattori di rischio che portano all'aterosclerosi.

Nella vecchiaia, l'intera attività vitale dell'organismo viene gradualmente ricostruita. I cambiamenti nell'aspetto sono evidenti, l'udito e la vista sono ridotti, la forza fisica diminuisce, la reazione agli altri cambia, ci sono cambiamenti nella sfera mentale.

Più tardi, il controllo delle reazioni emotive diminuisce, diventa più difficile per una persona controllarsi. Varie piccole cose possono causare il suo scontento, il brontolio, la rabbia, il malcontento, il brontolio. Tali manifestazioni rendono, in una certa misura, gli anziani simili tra loro, creando una sorta di "immagine psicologica di un vecchio".

Ogni sorta di paura è causata dalla preoccupazione per la separazione forzata dal mondo che si verifica nella vecchiaia. Questo è spesso associato a un cambiamento nel ruolo sociale, specialmente all'inizio.

Tuttavia, gli anziani sono caratterizzati non solo da cons. Molti ricercatori sostengono che una persona può avvantaggiare la società in età diverse. Considerano la vecchiaia il periodo più prezioso della vita, in cui le persone hanno una speciale sobrietà della mente, la ragione, non annebbiate dalle passioni, la capacità di risolvere problemi basati sull'esperienza di vita - un tesoro inestimabile.

A questa età si sviluppano funzioni mentali come la valutazione e il giudizio. Spesso la capacità di eseguire operazioni intellettuali di vari gradi di difficoltà rimane intatta fino alla vecchiaia. Il beneficio sociale della vecchiaia è difficile da sovrastimare, poiché la ricca esperienza degli anziani è caratterizzata da un'ampia sintesi, che è assente nella gioventù.

La vecchiaia è un mondo intero, triste e felice, pieno di ansie e momenti gioiosi, questa è una vita enorme data ai discendenti, un universo di pensieri, sentimenti e pensieri.

Elena, www.detadoctor.com