Incontinenza urinaria: cause e opzioni di trattamento

Le statistiche dicono che almeno il 25% delle donne soffre di incontinenza urinaria. I medici prestano attenzione al fatto che in realtà questo numero può essere molto più alto, perché molte donne apertamente non possono parlarne. Hai notato questa malattia? Non vergognarti, basta consultare il medico.

Sfortunatamente, l'incontinenza urinaria è diventata un argomento tabù per molte persone. Questo disturbo è in grado di esaurire non solo fisicamente, ma anche psicologicamente, riducendo significativamente il comfort della tua vita. Tuttavia, questo non significa che sei destinato a rimanere per sempre nella sfera sociale e sarai costretto ad abbandonare l'attività fisica o l'uso di pad pubblicizzati. L'incontinenza urinaria può essere trattata efficacemente, ma per renderlo possibile, devi prima conoscerne la causa.

Esistono due tipi di incontinenza urinaria: stress e permanente. Nel primo caso, la mancanza di controllo sull'urina è causata da un indebolimento degli sfinteri uretrali e dei muscoli del pavimento pelvico. In una situazione del genere, sarebbe sufficiente aumentare leggermente la pressione nella cavità addominale, ad esempio, anche a seguito di un piccolo sforzo fisico o di azioni ordinarie come la tosse, lo starnuto o la risata, in modo che si verifichi un flusso incontrollato di urina.

A sua volta, una maggiore attività della vescica e dell'incontinenza urinaria può essere scatenata da spasmi indipendenti dalla vostra volontà. Le persone che soffrono di questo disturbo hanno un forte, insormontabile bisogno di andare immediatamente in bagno. Tali situazioni spesso accadono a coloro che soffrono di una infezione del tratto urinario, diabete mellito o disturbi ormonali. Può anche essere il risultato di prendere alcuni farmaci, una conseguenza di alcune malattie neurologiche o traumi sofferti.

L'incontinenza urinaria è di solito associata a una malattia che si verifica nelle donne mature - colpisce soprattutto le donne in età premenopausale e menopausa, nonché gli anziani. Va tenuto presente quei fattori che contribuiscono al verificarsi di questo problema. Tra questi, ad esempio, la gravidanza, il parto, la chirurgia pelvica o alcune malattie neurologiche, così come l'obesità e la stitichezza. L'incontinenza urinaria è un problema per alcuni uomini. Sebbene i rappresentanti di questo sesso, è molto meno comune.

Molte persone percepiscono l'incontinenza urinaria come una malattia che è un ergastolo. Nel frattempo, può essere efficacemente trattato oggi. Il processo di questo trattamento inizia con la determinazione della causa. Durante una visita dal medico, viene raccolta prima l'anamnesi e vengono effettuati i test necessari. A seconda delle indicazioni mediche, vengono eseguiti anche gli ultrasuoni. L'ulteriore direzione del lavoro dipende dai risultati di questo intero complesso di misure.

Molto importante, soprattutto, un cambiamento nello stile di vita. È necessario sviluppare nuove abitudini di promozione della salute. Compreso: svuotare la vescica immediatamente dopo aver provato pressione e restrizione delle sostanze con proprietà diuretiche, oltre a indebolire l'azione degli sfinteri. In particolare, possono essere bevande gassate, così come quelle che contengono caffeina, alcol e nicotina. È necessario prestare attenzione all'inammissibilità di bere bevande meno di 2 ore prima di andare a dormire e di mantenere il peso corretto.

Per molte donne, gli esercizi di Kegel portano miglioramenti.

Inoltre, grazie allo sviluppo della medicina, oggi hai accesso a una serie di trattamenti non invasivi. Tuttavia, la scelta delle opzioni per combattere questa malattia è possibile solo dopo una corretta diagnosi.

Svetlana, www.detadoctor.com