Non importa come ci prendiamo cura dei nostri bambini, non importa come li proteggiamo dal freddo, dal vento, dai bagni lunghi e dai luoghi pubblici, indipendentemente dal modo in cui rafforzano il loro sistema immunitario con multivitaminici, frutta, nutrizione equilibrata e aria fresca, riescono comunque a prendere il raffreddore. Inoltre, questo freddo cattura i bambini nel momento più inopportuno: in mare, nella calura estiva, nelle vacanze invernali e nei primi giorni di disgelo in primavera.

Proteggi il tuo bambino dai virus che causano questo molto freddo, è molto difficile, ma possibile. Per cominciare, i genitori devono vestire adeguatamente il bambino per una passeggiata. In inverno, il bambino ha bisogno di comprare vestiti comodi e leggeri. La giacca deve essere calda, densa, impermeabile, ma non pesante. Anche i pantaloni dovrebbero essere caldi. In generale, gli esperti consigliano di mettere il bambino su uno strato di vestiti più di quello che indossi.

In estate, il costume del bambino dovrebbe essere realizzato interamente in tessuto leggero, traspirante e naturale. Se il bambino è vestito per il tempo, è improbabile che si raffreddi o si surriscaldi. E già garantisce protezione contro i virus respiratori.

Gli agenti patogeni non possono attaccare il corpo da soli, hanno bisogno di aiuto. L'aiuto è indebolire i sistemi di difesa. L'indebolimento può causare surriscaldamento, ipotermia, carenza di vitamine, mancanza di sonno e riposo, stress (succede anche nei bambini), stato dopo una malattia, un cambiamento nella zona climatica, ecc.

Molto spesso, i bambini iniziano ad ammalarsi con l'inizio della loro conoscenza con la scuola materna. Un grande accumulo di bambini in una stanza, stress, stanchezza - tutto ciò porta al fatto che il bambino si ammala uno dopo l'altro. Ciò accade per molte ragioni, le principali sono esposte sopra. Ma c'è un altro motivo: lo scambio di infezioni.

Ogni bambino fino ai 2-3 anni è cresciuto e si è sviluppato completamente isolato dalla società. I suoi incontri con agenti patogeni erano limitati. Ma dalla sua età aveva già acquisito la sua microflora. Lo scambio di questa flora avviene in una squadra affollata. Di solito dura non più di 2-3 mesi. Dopo questo, i bambini si adattano e convivono tranquillamente nella squadra.

Al fine di mitigare lo scambio di infezioni e ridurre al minimo la gravità, è possibile iniziare ad indurire il bambino un anno o sei mesi prima dell'inizio del viaggio all'asilo. L'indurimento può essere lieve: bagni d'aria, abbassando la temperatura dell'acqua in cui il bambino sta facendo il bagno, una doccia a contrasto. Ma se i genitori sono determinati, allora il bambino può essere indurito con metodi più aggressivi: versando acqua ghiacciata sulla neve, sfregandola con la neve, esercizi mattutini sulla neve, un viaggio settimanale alla sauna.

Se il bambino è ancora malato, non correre a comprare la droga. Aiutare le briciole a far fronte alla malattia e ai mezzi tradizionali. Puoi abbassare la temperatura con impacchi freddi, temperature più basse con l'aria inalata. Aumenta l'immunità e uccidi i virus: succo di limone, tè con lamponi, ribes nero, miele. Eliminare l'inalatore naso che cola aiuterà.

Il freddo dei bambini sta allenando il corpo, grazie a lei, il corpo del bambino imparerà a rispondere adeguatamente all'attacco di agenti patogeni. Inoltre, il raffreddore comune è un indicatore dello stato del sistema immunitario.

Svetlana, www.detadoctor.com